Essendo l'utente di un software di accesso remoto, potreste ricevere email di spam non richieste, telefonate e annunci pop-up da parte di criminali informatici che fingono di essere una società rispettabile. Il loro intento principale è quello di rubare le informazioni personali degli utenti per guadagni monetari.

    Noi di RemotePC vogliamo aumentare la consapevolezza contro le attività malevole che possono verificarsi attraverso il software di accesso remoto. Quando segnalate una truffa, facciamo degli sforzi per risolvere il vostro caso. Tuttavia, questo non garantisce una risoluzione e non siamo nemmeno responsabili di sostituire o coprire qualsiasi perdita che potresti aver subito a causa della truffa.

    Truffa del rapporto remoto

    Identificare una truffa

    Fai attenzione ai trucchi subdoli usati dai truffatori per accedere ai tuoi computer e dispositivi mobili tramite software di accesso remoto. I truffatori possono contattarti via e-mail o con una telefonata fingendo di essere associati a un'azienda rispettabile e cercare di estorcerti informazioni sensibili. Possono chiedere di accedere ai tuoi computer con il pretesto di offrire supporto gratuito o assistenza tecnica. Qualsiasi chiamata o e-mail fraudolenta o sospetta dovrebbe essere segnalata immediatamente.

    Proteggi te stesso e la tua famiglia

    Quando si riceve una chiamata o un'e-mail che chiede di divulgare informazioni riservate, assicurarsi dell'identità del chiamante o del mittente. Se non siete convinti, riattaccate la chiamata o non cliccate alcun link nell'e-mail. Puoi provare a verificare la legittimità della chiamata contattando il numero di supporto menzionato sul sito ufficiale dell'azienda.

    Impostare RemotePC™ in modo sicuro

    RemotePC offre un accesso remoto sicuro end-to-end, dall'account al livello del dispositivo. La sicurezza aggiuntiva è fornita tramite:

    • Crittografia - RemotePC utilizza lo standard industriale TLS v 1.2 e la crittografia AES 256-bit per garantire la sicurezza sulle reti di computer.
    • Chiave personale - Chiave definita dall'utente per ogni computer, fornisce un ulteriore livello di sicurezza a livello di dispositivo.
    • Verifica in due fasi - Ogni login oltre ad essere verificato dalla password dell'account, è anche autenticato tramite un codice unico.
    • Dispositivi fidati - Gli utenti che accedono da un nuovo dispositivo devono autorizzarlo come dispositivo fidato prima di poter accedere al loro account.
    • Blank Host Screen - Impedisci agli altri di vedere lo schermo del tuo computer remoto durante una sessione in corso, con la funzione 'Blank Host Screen'.

    Raccomandiamo vivamente di abilitare queste funzioni al momento dell'impostazione dell'applicazione.

    Segnala una truffa

    Sei stato contattato da qualcuno per accedere al tuo computer tramite RemotePC e credi che sia una truffa, usa il modulo qui sotto per condividere tutti i dettagli della tua esperienza.